6 – OSPITALETTO-BUCA DEL CAVALBIANCO- (CIMA M. CAVALBIANCO)-OSPITALETTO

6 – OSPITALETTO-BUCA DEL CAVALBIANCO- (CIMA M. CAVALBIANCO)-OSPITALETTO

E, escursionistico, lunghezza 9 (10,5) Km (a/r), dislivello +/- 525 (705) m, quota min/max 1.150/1.675 (1.855) m s.l.m., tempo di percorrenza senza considerare le soste 3 h (a/r).

Si parte dalla strada provinciale SP 18 (fonte), nella parte bassa del borgo di Ospitaletto, seguendo il sentiero CAI 643. Si sale su un terreno piuttosto ripido ma con buon fondo e si arriva sulla SP 18, sul bivio con la strada per Il Martinaccio (si può partire anche da qui). Si segue la strada bianca-CAI 643 fino al bivio successivo, dove si svolta a sx sempre sul sentiero CAI 643. Si sale tra boschi di faggio diversi per struttura, incontrando parecchi alberi vetusti. Giunti nella Buca di Cavalbianco, sul limite tra il bosco e le praterie di alta quota, si può rientrare oppure proseguire verso la vetta del Cavalbianco, per raggiungerla o meno, seguendo un sentiero non segnato ma che risulta come una traccia ben individuabile tra i mirtilleti.

Punti acqua: OspItaletto, bivio SP 18, La Valla (lungo la strada bianca).